Le classifiche della settimana (30 settembre – 6 ottobre 2019 da iBuk)

    0
    66
    visualizzazioni

    Poche variazioni, solo qualche nuova entrata, nelle classifiche di questa settimana.

    Mantiene la testa della classifica, Le corna stanno bene su tutto. Ma io stavo meglio senza! di Giulia De Lellis, che precede l’ultimo romanzo di Sveva Casati Modigliani, Segreti e Ipocrisie, il ritorno delle quattro amiche di Festa di famiglia.

    Mantiene l’ultim gradino del podio, la saga che sta appassionando l’Italia intera, I leoni di Sicilia. La saga dei Florio di Stefania Auci, seguita al quarto posto dall’ultimo libro di Nadia Toffa, Fiorire d’inverno. La mia storia.

    Finalmente una nuova entrata, in quinta posizione La notte più lunga di Michael Connelly, con una coppia di detective formidabili.

    Al sesto posto La mattina dopo di Mario Calabresi, seguito da Tralummescuro.Ballata per un paese al tramonto di Francesco Guccini.

    L’istituto di Stephen King precede l’altro nuovo titolo di questa settimana, torna Paolo Mieli con Le verità nascoste. Trenta casi di manipolazioni della storia.

    Chiude la classifica ed il podio della classifica internazionale, Il coltello di Jo Nesbø, maestro indiscusso del thriller norvegese, che torna con un nuovo episodio con protagonista il detective Harry Hole.

    Classifica nazionale

    In classifica nazionale al quarto posto si conferma il successo di Viola Ardone con Il treno dei bambini, un ragazzino che emigra al Nord abbandonando la famiglia in cerca di un futuro migliore.

    Al quinto posto l’atteso Dodici rose a Settembre di Maurizio De Giovanni, giallo ambientato nei quartieri spagnoli di Napoli con protagonista un’assistente sociale alle prese con casi senza giustizia.

    In sesta posizione, Mio fratello rincorre i dinosauri. Storia mia e di Giovanni che ha un cromosoma in più, il successo di Giacomo Mazzariol che guadagna ancora posizioni dopo l’uscita della trasposizione cinematografica.

    Al settimo posto Morgana. Storie di ragazze che tua madre non approverebbe, scritto da Michela Murgia insieme a Chiara Tagliaferri, seguito dal vincitore del premio Strega 2019, Antonio Scurati con M. Il figlio del secolo.

    In penultima posizione I giorni del giudizio di Giampaolo Simi seguito da una nuova uscita, Peccati immortali, giallo scritto a quattro mani da Aldo Cazzullo e Fabrizio Roncone.

    Classifica internazionale

    La classifica internazionale vede appena sotto il podio Ildefonso Falcones con Il pittore di anime, ancora una volta un romanzo storico ambientato a Barcellona, questa volta ai primi del ‘900.

    Scendono di una posizione anche il Re dei re, ultimo romanzo di Wilbur Smith, seguito da La verità sul caso Harry Quebert di Joël Dicker, rispettivamente in quinta e sesta posizione.

    Al settimo posto l’attesissimo, I testamenti di Margaret Atwood, continuazione ad anni di distanza de Il racconto dell’ancella che chiude la classifica.

    In ottava posizione, il sesto ed ultimo volume della saga Millennium, La ragazza che doveva morire, di David Lagercrantz, seguito dall’ ultimo romanzo di Ian McEwan, ambientato nella Londra degli anni ’80, Macchine come me.

    Classifica generale

    1. Le corna stanno bene su tutto. Ma io stavo meglio senza! – Giulia De Lellis; Stella Pulpo (Mondadori Electa)
    2. Segreti e ipocrisie – Sveva Casati Modignani (Sperling & Kupfer)
    3. I leoni di Sicilia. La saga dei Florio – Stefania Auci (Nord)
    4. Fiorire d’inverno. La mia storia – Nadia Toffa (Mondadori)
    5. La notte più lunga – Michael Connelly (Piemme)
    6. La mattina dopo – Mario Calabresi (Mondadori)
    7. Tralummescuro. Ballata per un paese al tramonto – Francesco Guccini (Giunti Editore)
    8. L’istituto – Stephen King (Sperling & Kupfer)
    9. Le verità nascoste. Trenta casi di manipolazioni della storia – Paolo Mieli (Rizzoli)
    10. Il coltello – Jo Nesbø (Einaudi)

    Narrativa italiana

    1. Segreti e ipocrisie – Sveva Casati Modignani (Sperling & Kupfer)
    2. I leoni di Sicilia. La saga dei Florio – Stefania Auci (Nord)
    3. Tralummescuro. Ballata per un paese al tramonto – Francesco Guccini (Giunti Editore)
    4. Il treno dei bambini – Viola Ardone (Einaudi)
    5. Dodici rose a Settembre – Maurizio De Giovanni (Sellerio Editore Palermo)
    6. Mio fratello rincorre i dinosauri. Storia mia e di Giovanni che ha un cromosoma in più – Giacomo Mazzariol (Einaudi)
    7. Morgana. Storie di ragazze che tua madre non approverebbe – Michela Murgia; Chiara Tagliaferri (Mondadori)
    8. M. Il figlio del secolo – Antonio Scurati (Bompiani)
    9. I giorni del giudizio – Giampaolo Simi (Sellerio Editore Palermo)
    10. Peccati immortali – Aldo Cazzullo; Fabrizio Roncone (Mondadori)

    Narrativa straniera

    1. La notte più lunga – Michael Connelly (Piemme)
    2. L’istituto – Stephen King (Sperling & Kupfer)
    3. Il coltello – Jo Nesbø (Einaudi)
    4. Il pittore di anime – Ildefonso Falcones (Longanesi)
    5. Re dei re – Wilbur Smith; Imogen Robertson (HarperCollins Italia)
    6. La verità sul caso Harry Quebert – Joël Dicker (Bompiani)
    7. I testamenti – Margaret Atwood (Ponte alle Grazie)
    8. La ragazza che doveva morire. Millennium. Vol. 6 – David Lagercrantz (Marsilio)
    9. Macchine come me – Ian McEwan (Einaudi)
    10. Il racconto dell’ancella – Margaret Atwood (Ponte alle Grazie)