Le classifiche della settimana dal 25 al 31 maggio 2020 (da iBuk)

    0
    98
    visualizzazioni

    Le classifiche della settimana dal 25 al 31 maggio vedono molte conferme e qualche nuovo titolo.

    In testa alla classifica Guida cinica alla cellulite di Cristina Fogazzi ed Enrico Motta, seguito da Come un respiro del regista Ferzan Ozpetek, che sale dalla sesta alla seconda posizione, con la storia di due sorelle che riscoprono il proprio passato, a metà tra thriller e romanzo.

    Perde una posizione, pur rimanendo sul podio, il nuovo episodio della serie Hunger Game, Ballata dell’usignolo e del serpente di Suzanne Collins, che si mantiene in testa alla classifica internazionale.

    Scende dalla prima alla quarta posizione, seconda in classifica nazionale, l’ultimo libro di Maurizio De Giovanni Una lettera per Sara, un nuovo episodio con protagonista Sara Morozzi.

    In quinta posizione il nuovo libro dei beniamini dei ragazzi, I Me contro Te, Sfida il Signor S con Luì e Sofì. Il fantalibro dei Me contro Te, seguito da un altro titolo per ragazzi, Le storie del mistero di Lyon Gamer.

    Scende al settimo posto A proposito di niente di Woody Allen, ovvero la biografia del regista e attore, che già ha suscitato parecchie polemiche prima dell’arrivo in libreria.

    Nuovo titolo in ottava posizione, Luca Bianchini ci riporta nella bellissima Polignano a Mare con Baci da Polignano, terzo episodio con gli stessi protagonisti di Io che amo solo te, subito terzo in classifica nazionale.

    Chiudono la classifica Il dopo. Il virus che ci ha costretto a cambiare mappa mentale di Ilaria Capua, seguito dal maestro Stephen King con Se scorre il sangue, secondo in classifica internazionale.

    Classifica nazionale

    In classifica nazionale, sale al quarto posto Momenti trascurabili. Vol. 3 di Francesco Piccolo, che esorta ad apprezzare la vita nei momenti apparentemente più insignificanti.

    In quinta posizione si conferma I leoni di Sicilia. La saga dei Florio di Stefania Auci, seguito da Alessandro Robecchi con I cerchi nell’acqua di due storie noir parallele ambientate a Milano.

    Al settimo posto Io sono il castigo. Un caso per Manrico Spinori, torna la penna di Giancarlo De Cataldo, seguito da L’invenzione di noi due di Matteo Bussola, la cui pubblicazione era prevista per marzo.

    Chiudono la classifica, le vicende del maresciallo Ernesto Maccadò, Un uomo in mutande. I casi del maresciallo Ernesto Maccadò di Andrea Vitali, che precede anche questa settimana Gianrico Carofiglio con il suo ultimo successo La misura del tempo, con protagonista l’avvocato Guido Guerrieri.

    Classifica internazionale

    In classifica internazionale, mantiene la terza posizione Cambiare l’acqua ai fiori di Valérie Perrin, seguito dal bestseller giapponese Finchè il caffè è caldo di Toshikazu Kawaguchi.

    Al quinto posto, perde una posizione, Ian McEwan con Lo scarafaggio, ironico ed elegante romanzo sulla situazione attuale dell’Inghilterra alle prese con la Brexit.

    In sesta posizione Lo specchio delle nostre miserie di Pierre Lemaitre, che chiude la trilogia inaugurata con Ci rivediamo lassù, Premio Goncourt nel 2013, e proseguita con I colori dell’incendio.

    Perde posizioni il classico Cecità di José Saramago, seguito da Usciti di Senna di Michel Bussi, una varietà di personaggi alle prese con un assassinio.

    Chiudono la classifica Il fuoco della vendetta di Wilbur Smith e Tom Harper, seguito da La peste di Albert Camus.

    Classifica generale

    1. Guida cinica alla cellulite – Cristina Fogazzi; Enrico Motta (Mondadori)
    2. Come un respiro – Ferzan Ozpetek (Mondadori)
    3. Ballata dell’usignolo e del serpente. Hunger Games – Suzanne Collins (Mondadori)
    4. Una lettera per Sara – Maurizio De Giovanni (Rizzoli)
    5. Sfida il Signor S con Luì e Sofì. Il fantalibro dei Me contro Te – Me contro Te (Mondadori Electa)
    6. Le storie del mistero – Lyon Gamer (Magazzini Salani)
    7. A proposito di niente – Woody Allen (La nave di Teseo)
    8. Baci da Polignano – Luca Bianchini (Mondadori)
    9. Il dopo. Il virus che ci ha costretto a cambiare mappa mentale – Ilaria Capua (Mondadori)
    10. Se scorre il sangue – Stephen King (Sperling & Kupfer)

    Narrativa italiana

    1. Come un respiro – Ferzan Ozpetek (Mondadori)
    2. Una lettera per Sara – Maurizio De Giovanni (Rizzoli)
    3. Baci da Polignano – Luca Bianchini (Mondadori)
    4. Momenti trascurabili. Vol. 3 – Francesco Piccolo (Einaudi)
    5. I leoni di Sicilia. La saga dei Florio – Stefania Auci (Nord)
    6. I cerchi nell’acqua – Alessandro Robecchi (Sellerio Editore Palermo)
    7. Io sono il castigo. Un caso per Manrico Spinori – Giancarlo De Cataldo (Einaudi)
    8. L’invenzione di noi due – Matteo Bussola (Einaudi)
    9. Un uomo in mutande. I casi del maresciallo Ernesto Maccadò – Andrea Vitali (Garzanti)
    10. La misura del tempo – Gianrico Carofiglio (Einaudi)

    Narrativa straniera

    1. Ballata dell’usignolo e del serpente. Hunger Games – Suzanne Collins (Mondadori)
    2. Se scorre il sangue – Stephen King (Sperling & Kupfer)
    3. Cambiare l’acqua ai fiori – Valérie Perrin (E/O)
    4. Finché il caffè è caldo – Toshikazu Kawaguchi (Garzanti)
    5. Lo scarafaggio – Ian McEwan (Einaudi)
    6. Lo specchio delle nostre miserie – Pierre Lemaitre (Mondadori)
    7. Cecità – José Saramago (Feltrinelli)
    8. Usciti di Senna – Michel Bussi (E/O)
    9. Il fuoco della vendetta – Wilbur Smith; Tom Harper (HarperCollins Italia)
    10. La peste – Albert Camus (Bompiani)