Le classifiche della settimana dal 8 al 14 giugno 2020 (da iBuk)

    0
    100
    visualizzazioni

    Le classifiche della seconda settimana di giugno dall’8 al 14 giugno vedono ai primi posti nuove uscite che si affiancano a quelle della scorsa settimana.

    Appena arrivato in libreria sale subito in testa alla classifica, l’ultimo romanzo di Joël Dicker, L’enigma della camera 622, di nuovo uno scrittore che indaga su un omicidio avvenuto anni prima, che ha scosso i palazzi della finanza svizzera.

    In seconda posizione, conferma il successo il regista Ferzan Ozpetek, con Come un respiro, una storia a metà tra un thriller e un romanzo, che sta conquistando il pubblico, che mantiene la testa della classifica italiana.

    Al terzo posto il libro per ragazzi Le storie del mistero di Lyon Gamer, che precede l’ultimo romanzo della regina del thriller scandinavo, Camilla Läckberg con Ali d’argento.

    A metà classifica conferma il successo il bestseller francese Cambiare l’acqua ai fiori di Valérie Perrin, terzo sul podio della classifica internazionale, che precede i beniamini dei ragazzi, I Me contro Te con Sfida il Signor S con Luì e Sofì. Il fantalibro dei Me contro Te.

    Al settimo posto un’altra regina del thriller, questa volta tutta italiana, Ilaria Tuti, appena arrivata in libreria con Fiore di roccia, che ci riporta sulle sue amate montagne, questa volta scosse dalla guerra e con protagoniste donne forti e coraggiose, secondo in classifica nazionale.

    In ottava posizione A proposito di niente di Woody Allen, ovvero la biografia del regista e attore, che precede La mossa del cavallo. Come ricominciare, insieme, ultimo libro di Matteo Renzi.

    Chiude la classifica il maestro del legal thriller John Grisham con L’ultima storia, secondo episodio della serie con protagonista Bruce Cable, libraio collezionista di libri antichi, che occupa la quarta posizione in classifica internazionale.

    Classifica nazionale

    In classifica nazionale al terzo posto l’ultimo libro di Maurizio De Giovanni Una lettera per Sara, un nuovo episodio con protagonista Sara Morozzi.

    Appena sotto il podio Gianrico Carofiglio con il suo ultimo successo La misura del tempo, con protagonista l’avvocato Guido Guerrieri, che precede Luca Bianchini che ci riporta a Polignano a Mare dai protagonisti della serie di Io che amo solo te con Baci da Polignano.

    Al sesto posto un altro personaggio noto e caro al pubblico, l’avvocato napoletano Vincenzo Malinconico dalla penna di Diego De Silva, protagonista de I valori che contano (avrei preferito non scoprirli), che perde una posizione rispetto alla scorsa settimana.

    Torna nelle prime dieci posizioni, al settimo posto, il candidato al Premio Strega, Sandro Veronesi con Il colibrì, che precede l’ormai conclamato I leoni di Sicilia. La saga dei Florio di Stefania Auci.

    Chiudono la classifica Per caso (tanto il caso non esiste) di Paolo Stella e Giura ultimo libro di Stefano Benni, uscito in questa settimana.

    Classifica internazionale

    In classifica internazionale al quinto posto il nuovo episodio della serie Hunger Game, Ballata dell’usignolo e del serpente di Suzanne Collins.

    In sesta posizione La biblioteca di Parigi di Janet Skeslien Charles, un romanzo avvincente che porta il lettore a Parigi negli anni del nazismo, in uno dei posti più antichi e prestigiosi del mondo, la sua biblioteca.

    Al settimo posto il maestro del thriller horror Stephen King con Se scorre il sangue che precede il classico intramontabile 1984 di George Orwell.

    Chiudono la classifica l’avvincente Il passato non muore di Lee Child che precede un altro grande classico della letteratura, Il buio oltre la siepe di Harper Lee .

    Classifica generale

    1. L’enigma della camera 622 – Joël Dicker (La Nave di Teseo)
    2. Come un respiro – Ferzan Ozpetek (Mondadori)
    3. Le storie del mistero – Lyon Gamer (Magazzini Salani)
    4. Ali d’argento – Camilla Läckberg; L. Cangemi (cur.); K. De Marco (cur.) (Marsilio)
    5. Cambiare l’acqua ai fiori – Valérie Perrin (E/O)
    6. Sfida il Signor S con Luì e Sofì. Il fantalibro dei Me contro Te – Me contro Te (Mondadori Electa)
    7. Fiore di roccia – Ilaria Tuti (Longanesi)
    8. A proposito di niente – Woody Allen (La nave di Teseo)
    9. La mossa del cavallo. Come ricominciare, insieme – Matteo Renzi (Marsilio)
    10. L’ultima storia – John Grisham (Mondadori)

    Narrativa italiana

    1. Come un respiro – Ferzan Ozpetek (Mondadori)
    2. Fiore di roccia – Ilaria Tuti (Longanesi)
    3. Una lettera per Sara – Maurizio De Giovanni (Rizzoli)
    4. La misura del tempo – Gianrico Carofiglio (Einaudi)
    5. Baci da Polignano – Luca Bianchini (Mondadori)
    6. I valori che contano (avrei preferito non scoprirli) – Diego De Silva (Einaudi)
    7. Il colibrì – Sandro Veronesi (La Nave di Teseo)
    8. I leoni di Sicilia. La saga dei Florio – Stefania Auci (Nord)
    9. Per caso (tanto il caso non esiste) – Paolo Stella (Mondadori)
    10. Giura – Stefano Benni (Feltrinelli)

    Narrativa straniera

    1. L’enigma della camera 622 – Joël Dicker (La Nave di Teseo)
    2. Ali d’argento – Camilla Läckberg; L. Cangemi (cur.); K. De Marco (cur.) (Marsilio)
    3. Cambiare l’acqua ai fiori – Valérie Perrin (E/O)
    4. L’ultima storia – John Grisham (Mondadori)
    5. Ballata dell’usignolo e del serpente. Hunger Games – Suzanne Collins (Mondadori)
    6. La biblioteca di Parigi – Janet Skeslien Charles (Garzanti)
    7. Se scorre il sangue – Stephen King (Sperling & Kupfer)
    8. 1984 – George Orwell (Mondadori)
    9. Il passato non muore – Lee Child (Longanesi)
    10. Il buio oltre la siepe – Harper Lee (Feltrinelli)