La donna in gabbia (Sezione Q #1)

0
65
visualizzazioni
La donna in gabbia
La donna in gabbia Book Cover La donna in gabbia
Farfalle / I GIALLI
Jussi Adler-Olsen
Giallo
Marsilio
Settembre 2011
ebook
461

Arriva anche in Italia il giallista danese più venduto di sempre, autore di unaserie da 8 milioni di copie, in uscita in 32 paesi L’esordio di un nuovo, straordinario personaggio destinato a restare a lungo nel cuore e nella mente dei lettori: il detective Carl Mørk

 

La voce distorta proviene da un altoparlante piazzato da qualche parte nel buio: Buon compleanno, Merete. Oggi sono centoventisei giorni che sei qui, e questo è il nostro regalo per te. Lasceremo la luce accesa per un anno, a meno che tu non sia capace di rispondere a una domanda. Perché ti abbiamo rinchiusa? Merete Lynggaard, giovane parlamentare danese di successo, è a bordo di un traghetto il giorno in cui scompare senza lasciare tracce. I media si lanciano avidamente sulla storia e le ipotesi si avvicendano nei titoli: dal suicidio all’omicidio, dal tragico incidente al rapimento, fino alla sparizione volontaria. La polizia mette in campo tutte le forze, ma senza risultato: la donna sembra inghiottita dalla terra. Merete però non è morta. Chi la tiene segregata in modo tanto disumano in una prigione di cemento? E perché? Cinque anni dopo, Carl Mørck, poliziotto svogliato e burbero, una spina nel fianco per tutti i colleghi, decide di riaprire le indagini con la sua Sezione Q, il nuovo reparto speciale per i casi irrisolti. Procedendo a ritroso nel tempo fra trame politiche e drammi familiari, Mørck e il suo misterioso assistente siriano Assad si lanciano in una battaglia contro il disegno delirante di un criminale folle. Primo episodio di una serie che ha venduto milioni di copie nel mondo, La donna in gabbia è una gara contro il tempo dal ritmo inesorabile, un thriller di grande tensione, con un’originale, trascinante vena comica, che ha fatto di Jussi Adler-Olsen il nuovo protagonista del giallo nordico.
BESTSELLER INTERNAZIONALELa donna in gabbia è stato tra i primi tre libri più venduti in Danimarca per oltre un anno, e nella top ten tedesca per sessanta settimane consecutiveDiritti cinematografici e televisivi acquistati da Network Movie, ZDF Enterprises, ZDF e Nordisk Film, gli stessi produttori dei film tratti dalla Millennium Trilogy di Stieg LarssonVincitore del Glass Key Award, il Premio per la letteratura gialla più prestigioso della Scandinavia

In Danimarca, nella stazione di polizia di Copenaghen, esiste una sezione apposita per i casi irrisolti da anni, la Sezione Q. Carl Mørck, personaggio scomodo per i colleghi, che vogliono metterlo da parte, senza dare troppo nell’occhio, viene messo a capo di questo reparto ormai abbandonato.

Senza soldi e mezzi, inizia quindi la vita della Sezione Q, alle prese con la sparizione di un politico, proprio nel momento in cui stava per scendere in campo.

Sì, davvero una strana storia, quella. Sparire così dal traghetto Rødby-Puttgarden nel giro di pochi minuti. Senza testimoni.

Serie un po’ cruenta, ma senz’altro interessante, il cui protagonista si fa amare a poco a poco. Scopriamo pian piano dettagli sulla sua vita privata e professionale, ne conosciamo la famiglia e i personaggi strampalati che lo circondano, come i suoi coinquilini o l’addetto alle pulizie che diventa il suo aiutante nel risolvere i casi.

Un po’ fastidioso comprendere i suoi tentativi linguistici nel passare dal siriano al danese, forse non resi nel modo opportuno dalla traduzione, che li fa sembrare strafalcioni letterari piuttosto che caratteristiche del personaggio. A parte questo il linguaggio è scorrevole, con un giusto equilibrio tra descrizioni ed azione.

Una bella serie, con tutte le caratteristiche dei polizieschi del nord europa, che tiene il lettore attaccato alle pagine con un pathos crescente fino alla soluzione del caso.

Una frase…

Sì, forse i demoni che erano là fuori sarebbero stati costretti a venire da lei.

E allora, se avesse mirato agli occhi con le dita tese, forse avrebbe potuto accecarli. Se fosse stata abbastanza veloce, se non avesse esitato, forse ci sarebbe riuscita. E allora forse sarebbe potuta evadere.

Il Film

Da questo episodio il film danese presentato in anteprima mondiale al Festival del Cinema di Locarno con il titolo britannico The Keeper of the lost causes.

  • Trama
  • Personaggi
  • Ambientazione
  • Linguaggio
  • Copertina
  • Complesso
3.7

Warning: Illegal string offset 'Book' in /web/htdocs/www.ilsognalibri.it/home/wp-content/plugins/wp-review/includes/functions.php on line 2162

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui