La lettera

0
56
visualizzazioni
La lettera
La lettera Book Cover La lettera
Super TEA Plus
Kathryn Hughes
Romanzo
TEA
5 maggio 2016
cartaceo
348

Nel passato di una donna è custodito il futuro di un'altra
Non è mai troppo tardi per perdonare, soprattutto se stessi. Quanto può durare un ricordo? Tina se lo chiede ogni sabato, davanti ai vestiti usati che vende per beneficenza. E se lo chiede quando, in una vecchia giacca, trova una lettera non spedita che risale al settembre 1939. Chi saranno mai Chrissie, la destinataria, e Billy, l’uomo che nella lettera implora il suo perdono? Inseguire quel ricordo ingiallito diventa ben presto per Tina l’unico modo per sfuggire a un marito violento e a un’esistenza annegata in un oceano di rimpianti. Tina inizia così a scavare nel passato, intrecciando ricordi arrossati dal sangue della guerra e confusi dalle nebbie del tempo. Inizia a lottare per vivere, finalmente. Perché aggrapparsi a quel ricordo significa scommettere sulla propria felicità.

Una piacevole sorpresa La Lettera di Kathryn Hughes, comprato per caso durante l’estate, sotto consiglio e senza neanche conoscerne la trama.

Protagonista una donna, vittima di un matrimonio infelice e di un uomo amato ma violento, che trova per caso una lettera mai spedita, scritta da uno sconosciuto molti anni prima e decide di cercarne il mittente e di recapitarla al destinatario.

Due storie che si intrecciano, tra presente e passato, con protagoniste due donne deluse e schiacciate da uomini incapaci di comprenderne i sentimenti e soprattutto di rispettarle.

Donne sole, abbandonate, deluse oltremodo dall’uomo che amano, costrette a rialzarsi ed affrontare da sole le avversità che la vita riserva loro.

Il finale è sicuramente scontato, però la trama riesce a tenere il lettore incollato alle pagine, alimentandone la curiosità, grazie anche ai continui salti temporali.

Il linguaggio chiaro ed essenziale, rende la narrazione completa e mai noiosa, senza inutili descrizioni. I personaggi ben caratterizzati attraverso le parti essenziali non solo del carattere, ma della vita che svolgono, rende ancor più piacevole la lettura.

Una lettura scorrevole e coinvolgente, che ti strappa anche più di una lacrima nei momenti più crudi, adatta senz’altro ad una calda estate come questa.

Una frase…

Non sapeva spiegarselo, eppure si sentiva come se gli avessero strappato il cuore dal petto e lo avessero sostituito con un pezzo di piombo.

Contenuti extra

Sul sito de Il Libraio, Neri Marcorè legge un estratto del romanzo

  • Trama
  • Personaggi
  • Ambientazione
  • Linguaggio
  • Copertina
  • Complesso
3.7

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui