Finalisti Premio Strega Europeo 2018

0
62
visualizzazioni
Premio Strega Europeo 2018

E’ stata resa nota la cinquina di finalisti per il Premio Strega Europeo 2018, che interverranno alla prossima edizione del Salone del Libro di Torino dove, il 13 maggio, si assegnerà il premio.

  1. Patria di Fernando Aramburu (trad. Bruno Arpaia), vincitore del Premio Nacional de Narrativa 2017 – SPAGNA
  2. La scomparsa di Josef Mengele di Olivier Guez (trad. Margherita Botto), vincitore del Prix Renaudot 2017 – FRANCIA
  3. Peccati gloriosi di Lisa McInerney (trad. Marco Drago), vincitore del Baileys Women’s Prize 2016 – IRLANDA
  4. Hotel Silence di AuÐur Ava Ólafsdóttir (trad. Stefano Rosatti), vincitore dell’ Icelandic Literature Prize 2016 – ISLANDA
  5. Si scioglie di Lize Spit (trad. David Santoro), vincitore del Nederlandse Boekhandelsprijs 2017 – BELGIO

Dallo scorso anno al premio per l’autore del libro è stato aggiunto anche un riconoscimento per il traduttore, offerto dalla FUIS-Federazione Unitaria Italiana Scrittori. A scegliere il vincitore sarà una giuria con oltre venti scrittori vincitori e finalisti del Premio Strega, oltre ad alcune personalità della Commissione europea e a rappresentanti della Fondazione Bellonci, organizzatrice del premio.d ai presidenti e direttore

Fonte Ansa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui