Imma Tataranni – Sostituto Procuratore

0
53
visualizzazioni
Imma Tataranni

E’ andata in onda qualche giorno fa la prima puntata della fiction Imma Tataranni Sostituto Procuratore, ispirata ai libri di Mariolina Venezia.

La vincitrice del Premio Campiello 2007 con Mille anni che sto qui, è passata al genere giallo scrivendo diversi episodi della serie editi da Einaudi.

Ambientati in Basilicata, nella città dei sassi Matera, capitale della cultura 2019, ma i racconti mostrano diverse parti di una regione piccola e spesso ignorata.

La protagonista è una donna di legge, non bella ma sicuramente appariscente, indifferente al giudizio altrui, fortemente motivata nel proprio lavoro, indipendente, intraprendente e dalla memoria infallibile.

Un personaggio diverso dai tanti cui si è abituati, che nella riproduzione televisiva non può non ispirarsi anche all’amato commissario Montalbano, ma che nella penna dell’autrice è accomunata a lui solo per le origini del Sud Italia e la passione per le indagini.

Tre gli episodi pubblicati fino ad ora da cui è tratta la fiction Imma Tataranni – Sostituto Procuratore:

  • Come piante tra i sassi. Imma Tataranni e la storia sepolta (2009)
  • Maltempo. Imma Tataranni e gli inciampi del presente (2013)
  • Rione Serra Venerdì. Imma Tataranni e le trappole del passato (2018)

Il 24 settembre è uscito in libreria anche un nuovo episodio, Via del riscatto. Imma Tataranni e le incognite del futuro di sui già è prevista la trasposizione televisiva per il 2020.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui