Millennium

    0
    106
    visualizzazioni

    Una delle serie scandinave più famose, ambientata in Svezia. Contrariamente al solito nessun poliziotto, investigatore o commissario, ma i protagonisti in questo caso sono un giornalista Mikael Blomkvist e l’affascinante e stravagante haker Lisbeth Salander.

    Il primo volume presenta i due protagonisti alle prese con un caso che li porta lontano dalla loro vita quotidiana, un’indagine che li conduce a scavare nella storia di una ricca e potente famiglia.

    Le serie poi prosegue entrando nel dettaglio della vita di Lisbeth, cui si accenna nel primo volume. Un’esistenza difficile fin da ragazzina, che non le risparmia grandi sofferenze e traumi.

    I primi tre volumi furono scritti tra il 2005 e il 2007 e pubblicati dal 2007 in Italia da Marsilio Editore, diventando subito un caso editoriale.

     A marzo 2010 la trilogia Millennium ha venduto 27 milioni di copie in oltre 40 paesi.

    Stieg Larsson aveva previsto una serie di dieci volumi, ma durante la stesura del quarto morì d’improvviso di infarto. A distanza di tempo, nel 2015 i suoi scritti sono stati ripresi e continuati da David Lagercrantz, che nel 2017 ha pubblicato anche un quinto volume.

    Un insieme di volumi corposi in grado di tenere il lettore incollato alle pagine, anche durante le scene più violente, senza mai stancare. 

    I Film

    Dai primi volumi sono stati tratti tre film girati direttamente in Svezia. Successivamente è stata realizzata la versione americana di Uomini che odiano le donne, primo episodio della serie, con la regia di David Fincher e David Craig nel ruolo di protagonista maschile.

    Nel 2018 Fede Álvarez realizza la versione cinematografica di Quello che non uccide, primo volume scritto da David Lagercrantz.


    Tutti i volumi della serie

    Uomini che odiano le donne

    Uomini che odiano le donne (Millennium #1)

    Uomini che odiano le donne, il primo volume della serie Millennium, una delle più famose Conosciamo qui i due personaggi principali, il giornalista di inchiesta Mikael Blomkvist e l'intrigante haker Lisbeth Salander, della cui vita scopriamo i primi dettagli, che poi saranno centrali negli episodi successivi della serie. Il giornalista viene chiamato ad indagare su una strana scomparsa della nipote di un ricco industriale, che continua a ricevere un fiore in regalo ogni anno il giorno del suo compleanno. Ne nasce un thriller ambientato negli innevati paesaggi svedesi, che non manca di momenti cruenti e violenti, come tutti i thriller nordici. La trama è molto ben congeniata, con il mistero che viene svelato a piccoli passi al lettore, che non può fare a meno di rimanere incollato alle pagine. Si alternano perfettamente piccoli indizi, colpi di scena, episodi mozzafiato e momenti di vita privata dei due protagonisti, che alimentano ulteriormente la curiosità del lettore. Un ritmo incalzante che non lascia il tempo di alzare la testa dal libro. Poco da dire sul linguaggio, semplice immediato come vuole il genere. Non mancano, come sempre nei thriller scandinavi, descrizioni approfondite e cruente, che forse si sarebbero potute leggermente snellire. Una frase... Ho avuto molti nemici, negli anni. Una cosa ho imparato, ed è di non accettare uno scontro quando sai con certezza che perderai. Per contro non lasciare mai che qualcuno che ti ha offeso la passi liscia. Aspetta il tuo momento e colpisci quando sei tu in posizione di forza - anche se non hai più necessità di farlo. Il film Due i film tratti da questo primo episodio. Nel 2009 infatti è stata realizzata la prima versione, girata in Svezia e Danimarca ed uscita in Italia nello stesso anno. https://www.youtube.com/watch?v=1hiE8mq4Afg Nel 2011 è poi stata realizzata la versione americana con la regia di Regia di David Fincher e protagonista Daniel Craig, uscito in Italia nel febbraio 2012. https://www.youtube.com/watch?v=vBDFYIsL2zM Entrambi i film hanno riscosso un ottimo successo di critica e pubblico, ottenendo anche diverse candidature nei festival cinematografici.
    La ragazza che doveva morire

    La ragazza che doveva morire (Millennium #6)

    https://www.corriere.it/cultura/19_agosto_28/david-lagercrantz-millenium-6-marsilio-stieg-larsson-2c7919d6-c9ba-11e9-89f2-27d7028d49f0.shtml?refresh_ce-cp