Uomini che odiano le donne (Millennium #1)

0
49
visualizzazioni
Uomini che odiano le donne
Uomini che odiano le donne Book Cover Uomini che odiano le donne
Farfalle
Stieg Larsson
Thriller
Marsilio
14 Novembre 2007
Cartaceo
688

Sono passati molti anni da quando Harriet, nipote prediletta del potente industriale Henrik Vanger, è scomparsa senza lasciare traccia. Da allora, ogni anno l'invio di un dono anonimo riapre la vicenda, un rito che si ripete puntuale e risveglia l'inquietudine di un enigma mai risolto. Ormai molto vecchio, Henrik Vanger decide di tentare per l'ultima volta di fare luce sul mistero che ha segnato tutta la sua vita. L'incarico di cercare la verità è affidato a Mikael Blomkvist: quarantenne di gran fascino, Blomkvist è il giornalista di successo che guida la rivista Millennium, specializzata in reportage di denuncia sulla corruzione e gli affari loschi del mondo imprenditoriale. Sulle coste del Mar Baltico, con l'aiuto di Lisbeth Salander, giovane e abilissima hacker, indimenticabile protagonista femminile al suo fianco ribelle e inquieta, Blomkvist indaga a fondo la storia della famiglia Vanger. E più scava, più le scoperte sono spaventose.

Uomini che odiano le donne, il primo volume della serie Millennium, una delle più famose

Conosciamo qui i due personaggi principali, il giornalista di inchiesta Mikael Blomkvist e l’intrigante haker Lisbeth Salander, della cui vita scopriamo i primi dettagli, che poi saranno centrali negli episodi successivi della serie.

Il giornalista viene chiamato ad indagare su una strana scomparsa della nipote di un ricco industriale, che continua a ricevere un fiore in regalo ogni anno il giorno del suo compleanno.

Ne nasce un thriller ambientato negli innevati paesaggi svedesi, che non manca di momenti cruenti e violenti, come tutti i thriller nordici.

La trama è molto ben congeniata, con il mistero che viene svelato a piccoli passi al lettore, che non può fare a meno di rimanere incollato alle pagine.

Si alternano perfettamente piccoli indizi, colpi di scena, episodi mozzafiato e momenti di vita privata dei due protagonisti, che alimentano ulteriormente la curiosità del lettore.

Un ritmo incalzante che non lascia il tempo di alzare la testa dal libro.

Poco da dire sul linguaggio, semplice immediato come vuole il genere. Non mancano, come sempre nei thriller scandinavi, descrizioni approfondite e cruente, che forse si sarebbero potute leggermente snellire.

Una frase…

Ho avuto molti nemici, negli anni. Una cosa ho imparato, ed è di non accettare uno scontro quando sai con certezza che perderai. Per contro non lasciare mai che qualcuno che ti ha offeso la passi liscia. Aspetta il tuo momento e colpisci quando sei tu in posizione di forza – anche se non hai più necessità di farlo.

Il film

Due i film tratti da questo primo episodio.

Nel 2009 infatti è stata realizzata la prima versione, girata in Svezia e Danimarca ed uscita in Italia nello stesso anno.

Nel 2011 è poi stata realizzata la versione americana con la regia di Regia di David Fincher e protagonista Daniel Craig, uscito in Italia nel febbraio 2012.

Entrambi i film hanno riscosso un ottimo successo di critica e pubblico, ottenendo anche diverse candidature nei festival cinematografici.

  • Trama
  • Personaggi
  • Ambientazione
  • Linguaggio
  • Copertina
  • Complesso
4.8

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui