Istruzioni per diventare fascisti

0
7
visualizzazioni
Istruzioni per diventare fascisti
Istruzioni per diventare fascisti Book Cover Istruzioni per diventare fascisti
Super ET Opera viva
Michela Murgia
Saggio
Einaudi
30 Ottobre 2018
ebook
112

«Essere democratici è una fatica immane. Significa fare i conti con la complessità, fornire al maggior numero di persone possibile gli strumenti per decodificare e interpretare il presente, garantire spazi e modalità di partecipazione a chiunque voglia servirsene per migliorare lo stare insieme. Inoltre non a tutti interessa essere democratici. A dire il vero, se guardiamo all’Italia di oggi, sembra che non interessi piú a nessuno, tanto meno alla politica. Allora perché continuiamo a perdere tempo con la democrazia quando possiamo prendere una scorciatoia piú rapida e sicura? Il fascismo non è un sistema collaudato che garantisce una migliore gestione dello Stato, meno costosa, piú veloce ed efficiente?» Dando prova di un’incredibile capacità dialettica, Michela Murgia usa sapientemente la provocazione, il paradosso e l’ironia per invitarci ad alzare la guardia contro i pesanti relitti del passato che inquinano il presente. E ci mette davanti a uno specchio, costringendoci a guardare negli occhi la parte piú nera che alberga in ciascuno di noi.

Dalla penna irriverente e sagace di Michela Murgia, arrivano le Istruzioni per diventare fascisti. Un libro che nell’analizzare i tempi che attraversiamo, con i personaggi che ne sono protagonisti, mette allo specchio noi stessi, analizzando i nostri pensieri.

Partendo dall’intento, ovviamente ironico, di instradare il lettore verso il pensiero fascista, l’autrice realizza un’analisi minuziosa e preziosa di quanto sta avvenendo al giorno d’oggi intorno a noi. Pochi sono i riferimenti effettivi a quella che è una delle pagine più nere della storia d’Italia, mentre molti sono gli episodi e i comportamenti che oggigiorno, in modo silente, stanno diventando sempre più predominanti nel nostro quotidiano. Quello che può sembrare un atteggiamento, una parola stonata o fuori posto, in realtà nasconde l’intento di portare il pensiero altrui su una strada pericolosa.

Le parole generano comportamenti e chi controlla le parole controlla i comportamenti.

Si riconoscono nelle parole di Michela Murgia i riferimenti a fatti e persone della politica recente e non solo.

Istruzioni per diventare fascisti è un libretto breve, che si conclude con un simpatico test per misurare il livello di fascismo del lettore.

A partire però da un presupposto ironico, riesce, come sempre i libri dell’autrice, a far nascere riflessioni serie, a far riflettere su quanto troppo spesso episodio quotidiano ci scorrano addosso senza che riusciamo a dar loro la giusta importanza.

Banalizzare toglie infatti al popolo l’essenziale, che compete al capo, e gli lascia il superfluo, permettendo alle persone di parlare di qualunque cosa tranne di ciò che non è necessario sappiano per vivere bene.

Una frase…

Non tutto è fascismo, ma il fascismo ha la fantastica capacità, se non vigiliamo costantemente, di contaminare tutto.

Contenuti extra

Sul sito dell’editore Einaudi, l’approfondimento al libro, proprio sul Fascitometro per misurare il proprio livello di fascismo

  • Trama
  • Linguaggio
  • Copertina
  • Complesso
2.8

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui