Le classifiche della settimana dal 22 al 28 giugno 2020 (da iBuk)

    0
    99
    visualizzazioni

    Le classifiche dell’ultima settimana di giugno, dal 22 al 28, confermano le tendenze e i successi delle ultime uscite in libreria.

    Si conferma in testa alla classifica L’enigma della camera 622, l’ultimo romanzo di Joël Dicker, che vede di nuovo uno scrittore alle prese con uno strano omicidio avvenuto anni prima che ha scombussolato il mondo finanziario e bancario svizzero.

    Al secondo posto, ancora stabile, Come un respiro del regista Ferzan Ozpetek, la storia di due sorelle che riscoprono il proprio passato, a metà tra thriller e romanzo.

    Sale sull’ultimo gradino del podio, Il borghese Pellegrino di Marco Malvaldi, che vede protagonista di un’indagine il noto gastronomo Pellegrino Artusi.

    Scende quindi al quarto posto, pur continuando a confermare il successo avuto finora il bestseller francese, Cambiare l’acqua ai fiori di Valérie Perrin, vincitore di numerosi riconoscimenti letterari in Frnacia e non solo.

    In quinta posizione La strada di casa ristampa del romanzo del 1990 di Kent Haruf, che precede Le storie del mistero di Lyon Gamer, che continua a registrare successo.

    In settima posizione Sulla tua parola. Messalino dei mesi di Luglio-Agosto 2020, che fa scendere in ottava posizione il nuovo giallo di Cristina Cassar Scalia, La Salita dei Saponari, terzo in classifica nazionale.

    Chiudono la classifica i beniamini del web Stef & Phere con Rinascita. Timeport, che precedono La misura del tempo di Gianrico Carofiglio, con protagonista l’avvocato Giudo Guerrieri, subito sotto il podio in classifica nazionale.

    Classifica nazionale

    In classifica nazionale al quinto posto la regina del thriller Ilaria Tuti con Fiore di roccia, che questa volta ci presenta le sua adorate montagne durante la guerra, vista con occhi tutti al femminile.

    In sesta posizione conferma il suo successo il libro più venduto del 2019, I leoni di Sicilia. La saga dei Florio di Stefania Auci, seguito dall’ultimo romanzo di Chiara Gamberale, appena arrivato in libreria, Come il mare in un bicchiere, che affronta il duro tema della reclusione cui ci ha costretto il Coronavirus.

    In ottava posizione il super candidato al Premio Strega 2020, Sandro Veronesi con Il colibrì, un uomo costretto a fare i conti con i propri fantasmi.

    In penultima posizione l’ultimo libro di Maurizio De Giovanni Una lettera per Sara, un nuovo episodio con protagonista Sara Morozzi.

    Chiude la classifica I valori che contano (avrei preferito non scoprirli), torna l’avvocato napoletano Vincenzo Malinconico dalla penna di Diego De Silva.

    Classifica internazionale

    In classifica internazionale subito sotto il podio la regina del thriller scandinavo Camilla Läckberg con il suo ultimo romanzo Ali d’argento.

    Ancora giallo di un altro indiscusso maestro, in quinta posizione I superstiti del Télémaque di Georges Simenon, che precede L’ombra del vento, titolo che ha reso famoso a livello internazionale lo spagnolo Carlos Ruiz Zafón, appena scomparso prematuramente.

    Al settimo posto L’ultima storia del maestro del legal thriller John Grisham, secondo episodio con protagonista Bruce Cable, libraio collezionista di libri antichi.

    In ottava posizione Ballata dell’usignolo e del serpente. nuovo episodio di Hunger Games dalla penna di Suzanne Collins, che precede il classico 1984 di George Orwell.

    Chiude la classifica il bestseller giapponese Finché il caffè è caldo di Toshikazu Kawaguchi, una caffetteria leggendaria che permette di viaggiare nel tempo.

    Classifica generale

    1. L’enigma della camera 622 – Joël Dicker (La Nave di Teseo)
    2. Come un respiro – Ferzan Ozpetek (Mondadori)
    3. Il borghese Pellegrino – Marco Malvaldi (Sellerio Editore Palermo)
    4. Cambiare l’acqua ai fiori – Valérie Perrin (E/O)
    5. La strada di casa – Kent Haruf (NN Editore)
    6. Le storie del mistero – Lyon Gamer (Magazzini Salani)
    7. Sulla tua parola. Messalino. Santa messa quotidiana e letture commentate per vivere la parola di Dio. Luglio-Agosto 2020 – Paolo Mojoli (Editrice Shalom)
    8. La Salita dei Saponari – Cristina Cassar Scalia (Einaudi)
    9. Rinascita. Timeport – Stef & Phere (Magazzini Salani)
    10. La misura del tempo – Gianrico Carofiglio (Einaudi)

    Narrativa italiana

    1. Come un respiro – Ferzan Ozpetek (Mondadori)
    2. Il borghese Pellegrino – Marco Malvaldi (Sellerio Editore Palermo)
    3. La Salita dei Saponari – Cristina Cassar Scalia (Einaudi)
    4. La misura del tempo – Gianrico Carofiglio (Einaudi)
    5. Fiore di roccia – Ilaria Tuti (Longanesi)
    6. I leoni di Sicilia. La saga dei Florio – Stefania Auci (Nord)
    7. Come il mare in un bicchiere – Chiara Gamberale (Feltrinelli)
    8. Il colibrì – Sandro Veronesi (La Nave di Teseo)
    9. Una lettera per Sara – Maurizio De Giovanni (Rizzoli)
    10. I valori che contano (avrei preferito non scoprirli) – Diego De Silva (Einaudi)

    Narrativa straniera

    1. L’enigma della camera 622 – Joël Dicker (La Nave di Teseo)
    2. Cambiare l’acqua ai fiori – Valérie Perrin (E/O)
    3. La strada di casa – Kent Haruf (NN Editore)
    4. Ali d’argento – Camilla Läckberg; L. Cangemi (cur.); K. De Marco (cur.) (Marsilio)
    5. I superstiti del Télémaque – Georges Simenon (Adelphi)
    6. L’ombra del vento – Carlos Ruiz Zafón (Mondadori)
    7. L’ultima storia – John Grisham (Mondadori)
    8. Ballata dell’usignolo e del serpente. Hunger Games – Suzanne Collins (Mondadori)
    9. 1984 – George Orwell (Mondadori)
    10. Finché il caffè è caldo – Toshikazu Kawaguchi (Garzanti)