Alice nel paese delle meraviglie e Attraverso lo specchio

0
151
visualizzazioni
Alice nel paese delle meraviglie-Attraverso lo specchio. Ediz. integrale Book Cover Alice nel paese delle meraviglie-Attraverso lo specchio. Ediz. integrale
MiniMammut n. 99
Lewis Carroll
Fiaba
Newton Compton
28 Gennaio 2011
ebook
254

A oltre un secolo dalla sua pubblicazione, Alice, come romanzo e come personaggio, conserva ancora intatta tutta la sua freschezza, incantando non solo i più giovani ma anche gli adulti, che nel suo mondo meraviglioso scoprono un altro sé, pronto a sfidare ardui giochi linguistici, entusiasmanti trucchi psicologici, situazioni impossibili che mettono in discussione la realtà e svelano l’irresistibile fascino dell’assurdo. In un romanzo in cui la sospensione dell’incredulità è d’obbligo, il gusto del gioco non può essere dimenticato e va riscoperto con occhi che sappiano guardare al di là del consueto. Perché qui è l’essenza della vita, e forse tra i sogni segreti di tanti c’è proprio la tana di un coniglio bianco in cui perdersi, uno specchio al di là del quale riscoprire la bellezza della vita reale. È letteratura per ragazzi? È un libro da leggere punto e basta. Tra le molte riduzioni cinematografiche, la più recente è quella di Tim Burton con Johnny Depp, Anne Hathaway e Helena Bonham Carter.

Dopo aver visto innumerevoli volte il cartone animato, aver letto diverse versioni del libro per bambini e per ragazzi, aver visto la rivisitazione recente di Tim Burton, ho deciso di leggere in versione integrale di questo grande classico.

Una fiaba sempre piacevole, che ti trasporta in luoghi fantasiosi e situazioni surreali, divertendo. Personaggi particolari e caratteristici fanno compagnia alla protagonista nel vivere avventure che tutti conosciamo fin troppo bene; ciascuno ha caratteristiche che non fanno altro che esagerare ed esasperare caratteri fin troppo reali e che fanno parte della vita di tutti.

Ho letto la versione integrale, tradotta in italiano, che probabilmente, come osservato da molti, non permette di apprezzare le doti stilistiche e i giochi di parole creati dall’autore per divertire il lettore. I dialoghi sono surreali e a volte sembrano del tutto fuori dal contesto, ma anche questo è parte integrante di quella rappresentazione di un sogno che in realtà è la fiaba.

Affezionata al cartone e alle versioni riassuntive lette nell’infanzia, non mi ha convinta la versione completamente stravolta, almeno nelle ambientazioni, riproposta da Tim Burton; ma questo è il suo stile, e forse a distanza di tanti anni rifare un film del genere necessita per forza grossi stravolgimenti ed interpretazioni diverse. Contrariamente ad altre volte credo che stavolta non abbia senso fare il paragone tra la versione cinematografica anni 2000 e quella originale del libro. Allo stesso modo non avrebbe senso paragonare tutte le altre versioni che nel corso dei decenni sono state riproposte.

  • Trama
  • Linguaggio
  • Personaggi
  • Ambientazione
  • Complesso
3

Warning: Illegal string offset 'Book' in /web/htdocs/www.ilsognalibri.it/home/wp-content/plugins/wp-review/includes/functions.php on line 2162

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui