Tutto questo ti darò

0
68
visualizzazioni
Tutto questo ti darò
Tutto questo ti darò Book Cover Tutto questo ti darò
Dolores Redondo
Romanzo
DeA Planeta Libri
17 Ottobre 2017
audible
576

*** Vincitrice Premio Selezione Bancarella 2018 *** *** Vincitrice del Premio Planeta 2016 *** *** Selezionata nella shortlist del CWA International Dagger, il più importante premio di crime europeo. *** Quando una coppia di agenti in divisa bussa alla sua porta, Manuel, scrittore di successo impegnato nella stesura del prossimo bestseller, intuisce all’istante che qualcosa di grave deve essere accaduto ad Álvaro, l’uomo che ama e al quale è sposato da anni. E infatti il corpo senza vita del marito è stato ritrovato al volante della sua auto, inspiegabilmente uscita di strada tra le vigne e i paesaggi scoscesi della Galizia, a chilometri di distanza dal luogo in cui Álvaro avrebbe dovuto trovarsi al momento dell’incidente. Sconvolto, Manuel parte per identificare la salma ma, giunto a destinazione, si ritrova presto invischiato in un intrico di menzogne, segreti e omissioni che ruota attorno alla ricca e arrogante famiglia d’origine del marito. Con l’aiuto di Nogueira, poliziotto in pensione dal carattere ruvido, e di Padre Lucas, il prete locale amico d’infanzia di Álvaro, Manuel indaga sulle molte ombre nel passato dei Muñiz de Dávila e sulla vita segreta dell’uomo che si era illuso di conoscere quanto se stesso. Serrato, sorprendente e ricco di atmosfera, Tutto questo ti darò è un thriller psicologico dalla sensibilità finissima, capace di indagare con la stessa lucidità le dinamiche del cuore e quelle – troppo spesso malate – della società. “Dolores Redondo è la regina del literary thriller” Carlos Ruiz Zafón “Dolores Redondo è un punto di riferimento nella narrativa spagnola di oggi”. – El Mundo “Un Twin Peaks ambientato in Galizia dove l’indagine poliziesca si mescola allo scavo psicologico e alla riflessione sulla universalità del male”. – La Razón

Un bellissimo romanzo, letto in lingua originale, questo Todo esto te daré, Tutto questo ti darò in italiano scritto da Dolores Redondo e vincitore del Premio Planeta in Spagna e del Premio Bancarella in Italia.

Manuel, scrittore di successo, all’improvviso riceve la notizia della morte del marito, Alvaro, in un incidente stradale, non a Barcellona, dove diceva di trovarsi, ma in Galizia. Parte così, pagina dopo pagina, il viaggio, fisico e mentale, sentimentale ed emozionale del protagonista. Chi è l’uomo che credeva di amare? Perché gli ha nascosto completamente parte della sua vita?

L’angoscia gli strozzò la voce e la riversò in un fiotto di fiele e rancore. Ho cinquantadue anni, Mei, mi ero ripromesso di non soffrire più così tanto e mai mi sarei immaginato che sarebbe stato proprio Alvaro a darmi tutto questo dolore… Non ci capisco nulla: sono qui da due giorni, tra un paio d’ore ci sarà il suo funerale e non sono ancora riuscito a piangere. E lo sai perchè? Perchè non ci capisco nulla, perchè non c’è una logica, è davvero una follia, solo un fottuto scherzo di pessimo gusto.

Manuel parte e si immerge in un territorio nuovo, in nuove conoscenze, in una vita completamente diversa da quella cui è abituato, trasformando la sua ricerca di ispirazione per scrivere, nel tentativo disperato di dare un senso alla sua storia d’amore ed a tutto quello che il suo amato gli ha mostrato di sé. Un’indagine interiore che si intreccia con quella oggettiva del capire cosa sia successo davvero quella notte, prima dell’incidente. Manuel non è solo e chi è con lui finisce per venire catapultato in un percorso interiore che lo porta ad analizzare la propria vita, il proprio passato, trovare una via di uscita.

Aveva passato l’intera esistenza a fingere di essere quello che non era. Era un debole. Lo sapeva perfettamente e, forse proprio per questo, gli dedicò un ultimo sorriso.

Dire di più sarebbe svelare pezzi della narrazione che invece credo sia giusto scoprire poco a poco.

Si susseguono tanti personaggi, ben caratterizzati ognuno con un ruolo preciso nel mettere uno o più pezzi del puzzle al suo posto. Personaggi variegati, per estrazione sociale, stile di vita e soprattutto carattere.

Il lettore viene catapultato nel viaggio, interiore e non solo, del protagonista, vivendo il suo senso di smarrimento, la sua affannata ricerca della verità come fosse propria.

Lo stile è scorrevole, immediato, ma ricco di bellissime le descrizioni dei luoghi, ma anche delle emozioni e delle sensazioni provate dai personaggi.

Chiuse gli occhi per concentrarsi e captare ogni singola sfumatura di quell’aroma, destinato a svanire rapidamente tra i volgari effluvi emessi dal resto del mondo che, a raffiche, gli rubavano il miracolo di averlo lì con lui per un istante. Inerme, scrollò la testa, maledicendolo per tutta quella sofferenza.

Non risultano mai prolisse, permettono invece al lettore di immergersi completamente nel racconto di prenderne parte, essere travolto dal vortice della narrazione fino a sentirsene parte integrante.

Un romanzo bellissimo ed assolutamente consigliato.

Una frase…

La certezza è soltanto un sollievo momentaneo, perché la verità è sempre enorme. Se arriva a poco a poco si ha il tempo di assimilarla, ma se giunge improvvisa con la forza di uno tzunami è più dolorosa di una menzogna terribile

Premi

  • 2016 – Premio Planeta
  • 2018 – Premio Bancarella

Contenuti extra

Sulla pagina ufficiale del libro sul sito DeA Planeta il booktrailer di presentazione del romanzo

Sulla stessa pagina anche la stessa autrice ci parla del suo romanzo in un video:

  • Trama
  • Personaggi
  • Ambientazione
  • Linguaggio
  • Copertina
  • Complesso
4.6

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui