L’amica geniale in TV

0
52
visualizzazioni
L' amica geniale in tv

Finalmente ci siamo, è stata trasmessa la prima puntata de L’amica geniale in tv e, come prevedibile, ha riscosso un enorme successo in termini di share e ascolti.

La prima puntata rappresenta i primi episodi del rione, con i quali nasce e cresce l’amicizia tra le due protagoniste. 

Senz’altro la realizzazione di una fiction e non di un film, ha permesso di rappresentare tutti gli episodi narrati dall’autrice, tralasciando poco rispetto alla carta. In genere la resa cinematografica di romanzi paga senz’altro il dover comprimere in due ore centinaia di pagine, eliminando dettagli della narrazione non sempre superflui. 

In questo caso, quindi, la realizzazione di tutto il primo volume in puntate e quindi in diverse ore di riprese ha permesso di rappresentare davvero tutto, anche episodi apparentemente insignificanti, che più che sul momento, serviranno per gli sviluppi futuri della storia, per conoscere i personaggi secondari che poi accompagneranno la vita delle protagoniste fino alla fine del quarto volume, proprio come fa il romanzo originario.

Ciò che mi lasciava perplessa era la resa di tutti i pensieri, le sensazioni, che come in ogni romanzo che si rispetti, escono dalla carta, ma sono difficili, se non impossibili da rappresentare sul video.

In questo caso invece gli autori sono riusciti perfettamente nell’impresa, sia aggiungendo una voce narrante per dar visibilità ai pensieri della protagonista, sia montando dialoghi e scene in grado di rappresentare perfettamente quanto l’autrice mette per iscritto.

Le due bambine che rappresentano le due amiche da piccole, sono perfette nella parte e poco si differenziano da quello che il lettore può aver immaginato.

Insomma forse per la prima volta una resa cinematografica più che perfetta, anche per il lettore più critico.

Non resta che attendere le prossime puntate.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui