I migliori libri del 2019

0
49
visualizzazioni
Migliori libri del 2019

Fine anno, tempo di bilanci ed ecco uscire le classifiche dei migliori libri dell’anno.

La prestigiosa rivista The Times Book Review ha reso nota la Top Ten scelta dagli editori, mentre il New York Times, quotidiano più importante al mondo, ha pubblicato la lista dei 100 migliori libri del 2019 scelti dalla critica.

In entrambi i casi troviamo spaziamo tra diversi generi con titoli non ancora tradotti nel nostro paese, ma per alcuni è già prevista la pubblicazione in Italia, da parte di grandi e medi editori.

Alcuni autori sono comunque molto conosciuti anche qui da noi, mentre c’è qualche emergente che senz’altro visto il successo, diverrà conosciuto anche qui.

La Top Ten del The Times Book Review

Nella classifica della prestigiosa rivista troviamo appunto autori al loro esordio, Disappearing Earth, un thriller psicologico di Julia Phillips e Yellow House l’originale e divertete romanzo di Sarah Broom.

Tra i libri già pubblicati anche da noi troviamo l’ antologia di fantascienza di Ted Chiang, edita in Italia da Frassinelli con il titolo Respiro, che include per buona parte racconti ancora inediti nel nostro paese. Anche il romanzo di enorme successo di Veronica Luiselli, di origini messicane, che affronta la tragedia dell’emigrazione proprio dal suo paese natale verso gli Stati Uniti con Archivio dei bambini perduti, pubblicato da La nuova frontiera .

Mondadori ha invece pubblicato nel mese di Novembre Mezzanotte a Chernobyl di Adam Higginbotham, che ovviamente affronta il tema del più grande disastro nucleare degli ultimi anni.

Autore già conosciuto e pubblicato da diversi editori è Ben Lerner, al suo terzo romanzo, The Topeka School di cui si attende quindi la traduzione anche in Italia.

Candidati a diversi premi troviamo Say Nothing di Patrick Radden Keefe ed uno dei finalisti del Booker Prize, Kevin Barry con Night Boat to Tangier.

Altro libro destinato a far discutere e di sicura pubblicazione anche qui da noi è No Visible Bruises con il quale Snyder affronta lo scottante tema della conseguenze delle violenze domestiche.

La Top Ten del The Washington Post

Alcuni titoli confermati anche per il The Washington Post che tra i migliori 10 libri dell’anno considera sia il romanzo The Topeka School che i saggi The Yellow House e Say Nothing.

Già edito in Italia da Frassinelli invece il primo volume della trilogia The Dark Star dell’autore giamaicano Marlon James, da noi con il titolo Leopardo nero, lupo rosso ed il memoriale di Chanel Miller, Io ho un nome, edito da La Tartaruga.

Tra gli altri titoli, il vincitore del Booker Prize, Girl, Woman, Other di Bernardine Evaristo, il romanzo di esordio di Ocean Vuong, On Earth We’re Briefly Gorgeous già tradotto in diversi paesi europei.

La Top 100 del New York Times

Tra i 100 titoli indicati dal New York Times troviamo ovviamente quasi tutti i titoli già menzionati per le due top ten.

Diverse invece le pubblicazioni già note in Italia, anche qui di grande successo, tra cui spiccano gli attesissimi Becoming di Michelle Obama e I testamenti di Margareth Atwood, come anche L’ istituto di Stephen King e, Persone normali, secondo romanzo dell’irlandese Sally Rooney.

Meno noti ma comunque già pubblicati troviamo il saggio  Il capitalismo della sorveglianza. Il futuro dell’umanità nell’era dei nuovi poteri di Shoshana Zuboff , il thriller Una spia Americana di Lauren Wilkinson edito da Frassinelli, A tutto gas di Joe Hill, edito da Sperling & Kupfer e Donna delle pulizie. Lavoro duro, paga bassa e la volontà di sopravvivere di una madre di Stephanie Land per Astoria e I ragazzi della Nickel di Colson Whitehead per Mondadori.

Tra gli autori già noti nel nostro paese e di cui quindi si attende a breve la pubblicazione Trick Mirror, raccolta di saggi di Jia Tolentino, firma del New Yorker, The Shadow King di Maaza Mengiste.


Warning: Illegal string offset 'Book' in /web/htdocs/www.ilsognalibri.it/home/wp-content/plugins/wp-review/includes/functions.php on line 2173

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui